DiDigiMedia Service / Digitale Terrestre DVB-T2 / 0 Commenti

Dal 28 Aprile novità sui canali TV del digitale terrestre

Il 28 aprile 2022 TUTTI gli attuali impianti trasmittenti TV dovranno essere spenti.
Le frequenze saranno riallocate e ridotte per liberare i canali oltre il 50 UHF.

Tutti gli impianti degli operatori locali dovranno essere spenti e non più riattivati.
Contestualmente verranno attivati nuovi impianti degli operatori nazionali su nuovi canali e le emittenti locali rimaste (alcune hanno rinunciato a proseguire) saranno trasmesse da nuovi operatori regionali di primo livello (copertura regionale) e di secondo livello (copertura provinciale).

Occorre pertanto spegnere tutto entro la data del 28 aprile e ridisegnare completamente la distribuzione dei nuovi canali.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.